24 Maggio 2022
percorso: Home > News > B1

Capolavoro Fo.Co.L: le Coccinelle costringono Palau alla prima resa stagionale

20-03-2022 09:30 - B1
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
"Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate": citazione dantesca che calzerebbe a pennello affissa all'ingresso del PalaVolley, roccaforte biancorossa dove la Fo.Co.L spadroneggia su ogni avversario, dove nessuno, da anni, riesce a strappare la vittoria piena. Luogo impervio per chi non lo conosce, mietitore di vittime illustri.

Ultima di queste vittime la Pallavolo Capo d'Orso Palau, capolista del girone A di Serie B1, fin qui imbattuta, con 15 vittorie in altrettante partite giocate, ma ancora mancante della prova del PalaVolley.

Cade la prima della classe, sotto i colpi senza sosta di una Fo.Co.L stellare e galattica. Non sono iperboli, bensì gli unici aggettivi per la ciurma di Luigi Uma che, tornata giovedì sera dalla Sardegna, non ha perso tempo, ha lavorato venerdì per smussare cosa non è funzionato a Palau, ha fatto gruppo, senza pensare alla stanchezza del viaggio, al poco tempo a disposizione: tutti hanno semplicemente lavorato per ottenere il massimo risultato.

Bastava guardare negli occhi le nostre ragazze: quelli nel pomeriggio di sabato non erano sguardi umani, schiumavano di passione e agonismo, erano gli occhi della vittoria, ancor prima di scendere in campo.

I parziali ci mostrano una Fo.Co.L che ha dominato in lungo e in largo, soprattutto nel primo e nel quarto set, chiusi con le avversarie a quota 13 punti, continuamente pressate dal nostro attacco (37%), e imbrigliate nelle maglie della nostra difesa blindata da Brogliato&C.

In doppia cifra tutte le attaccanti biancorosse: Valli (17), Simonetta (15) e Mazzaro (12), con Valli nominata MVP e Simonetta protagonista a muro, con 5 block-in sugli 8 di squadra.

Dopo una settimana intensa, con tre partite in sei giorni, compresa la trasferta in Sardegna, ora una settimana relativamente tranquilla, in cui testa e cuore saranno tutti messi nella preparazione del prossimo match, a Torino, contro Volpiano, terza in classifica a -1 dalla Fo.Co.L.

Voci biancorosse:
Luigi Uma: "Abbiamo dimostrato di avere più gambe, più testa e anche più cuore, perché oggi le ragazze hanno tirato fuori tutto, si sono prese una bella soddisfazione. Sapevo delle singole che erano molto cariche e si è visto, è stato lampante. Sabato prossimo andremo a Volpiano, contro la terza, con cui abbiamo un conto in sospeso, non ci sono più partitelle ma solo belle partite. Abbiamo giocato tre settimane fa contro Volpiano e possiamo migliorare alcune cose che non sono funzionate, sono molto fiducioso".

Greta Valli: "Siamo state perfette, anche con l'aiuto della partita appena giocata abbiamo potuto migliorare le cose che non erano andate bene giovedì. Sicuramente è una bella prova per il morale ma non solo, è la conferma che siamo in grado di vincere queste partite, è una bella conferma per la squadra, possiamo vincere contro tutti. Adesso ci godiamo la domenica di riposo, poi ci concentreremo sulla prossima importante partita: stancante affrontare questi match tutti ravvicinati ma è anche un modo per tenere alta la concentrazione, se andiamo in questa direzione abbiamo tutte le possibilità di fare bene".

La Cronaca:
Primo set: che non sarà una partita come le altre lo si capisce fin dall'inizio, perché le due compagini si affrontano da subito a viso aperto, senza esclusione di colpi. Aliberti e Ottino rispondono a Valli e Simonetta, poi Mazzaro per il 5-3. Andata sotto, Palau non riuscirà più a ricostruirsi e il gap aumenta gradualmente, grazie alla fast di Fantin, seguono ancora Mazzaro e doppia Simonetta (12-7). I due time out ravvicinati chiamati da Palau non sortiscono gli effetti desiderati e le biancorosse proseguono nel martellamento, timbrando dai 9 metri con Valli e Frigo, che piazza anche una bella fast prima di altri due punti di Mazzaro che capitalizza le chiamate perfette di Roncato e sa anche come ergersi a muro (20-10). Il corposo svantaggio mette le sarde con le spalle al muro, crescono gli errori e in poco il set si chiude sul +12 (ace di Mazzaro).

Secondo set: pronti-via ed è 3-1 Fo.Co.L, ma questa volta le avversarie reagiscono e danno vita ad una prima fase punto a punto (dal 5-5 al 10-10); Legnano sorpassa con doppia Fantin (fast e ace), poi Simonetta per il 14-11. La fast di Frigo sembra cementare il +3 (16-13) ma Palau replica con Moretto e Aliberti, sorpassando le padrone di casa con un ottimo break (16-18, dentro Marini e Cavaleri). Mazzaro e Fantin riacciuffano la parità (20-20) ma Palau riesce a sterzare ancora bruscamente (20-23), sfruttando due attacchi di Mezzi, con la stessa banda protagonista degli ultimi due punti, che valgono l'1-1.

Terzo set: Legnano sembra partire con il piede giusto (Valli e Simonetta sugli scudi, 5-3) ma le ospiti si riorganizzano e con un 5-0 di parziale allungano (6-9). Col muro di Simonetta Legnano accorcia a -2 ma poi subisce il tocco di seconda di Sintoni e la fast di Menardo, andando ancora sotto di 4 lunghezze, però è qui che arriva l'ennesimo capolavoro della giornata: Valli preme lo Start del recupero biancorosso, seguita da Mazzaro, Frigo e Fantin, imbeccata da Roncato per due fast da paura (17-16, 19-18 con ace di Mazzaro). Palau torna avanti sul 19-20 con Mezzi ma commette qualche errore di troppo, anche perché ipnotizzata da Brogliato, tentacolare in difesa e capace di arrivare ovunque, mentre noi contrattacchiamo grazie a Valli, che chiude i giochi sul 25-22, dopo l'ace di Fantin che aveva garantito lo stacco a +4.

Quarto set: scossa dal gioco spumeggiante e coraggioso di una Fo.Co.L sempre più determinata e consapevole delle proprie qualità, Palau al contrario torna in campo demotivata e subisce subito il 6-1. Valli e Simonetta sono le protagoniste in chiave offensiva nella prima parte del set, poi Roncato si ritaglia la gioia dell'ace (14-6), mentre Fantin e Frigo non si lasciano pregare e trasformano due fast letali (18-9). Distanza siderale fra le due squadre, Legnano non abbassa la guardia e continua a spingere, ambiziosa e vogliosa, fino agli ultimi due punti di Mazzaro, che fanno scorrere i titoli di coda a questa stupenda sfida d'alta classifica.

Fo.Co.L Legnano-Capo d'Orso Palau 3-1
(25-12, 21-25, 25-22, 25-13)

Fo.Co.L Legnano: Lenna (L), Caprioli, Valli 17, Venegoni, Simonetta 15, Frigo 9, Brogliato (L), Marini, Bonato, Cavaleri (C), Fantin 9, Mazzaro 12, Roncato 1, Broggio. Allenatore: Uma. Assistente: Lumastro.
Note: 8 ace (6 errori in battuta), 53% in ricezione (25% perfetta), 37% in attacco, 8 muri.

Capo d'Orso Palau: Menardo 6, Ottino 12, Ghezzi 2, Mezzi 14, Sintoni 1, Degortes (L), Mura, Leone, Aliberti 9, Tesanovic, Moretto 8. Allenatore: Guidarini. Assistente: Placido.
Note: 6 ace (10 errori in battuta), 55% in ricezione (30% perfetta), 28% in attacco, 3 muri.
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[Riparo iPhone]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 D. LGS. 196/2003

Ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") ed in relazione ai dati personali di cui le società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY entreranno in possesso, La informiamo di quanto segue:

1. FINALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati è finalizzato unicamente alla corretta esecuzione dell´attività sportiva.

2. MODALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Le operazioni potranno essere svolte con modalità manuali o con l´ausilio di strumenti elettronici, utilizzando sia supporti cartacei che informatici con impiego di idonee misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati.

3. RIFIUTO AL CONFERIMENTO DEI DATI
Il mancato conferimento di dati personali comuni e sensibili potrà determinare l´impossibilità dello svolgimento dell´attività sportiva presso le nostre strutture.

4. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 alla Compagnia Assicuratrice tramite gli Enti cui le società si affilieranno per lo svolgimento delle attività istituzionali
I dati comuni potranno inoltre essere diffusi tramite comunicati affissi presso la sede delle società, presso le palestre e tramite il sito web www.legnanovolley.it.
Inoltre è prevista la possibilità di utilizzare, tramite i canali sopra indicati, anche immagini dell´interessato riprese durante le attività di gioco o di allenamento e, comunque, in contesti che non pregiudichino la dignità personale ed il decoro.
Il trattamento riguarderà anche dati personali SENSIBILI.
In particolare i dati inerenti la salute degli atleti dovranno essere trattati da centri medici specializzati nel valutare l´idoneità alla pratica sportiva specifica ed il loro conferimento riveste carattere di obbligatorietà per consentire alle Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY di adempiere agli obblighi di legge.
Il trattamento su tali dati sensibili ha le seguenti finalità: adempimenti di legge connessi alla pratica sportiva agonistica ed in particolare alla verifica della idoneità alla pratica sportiva.

5. DIFFUSIONE DEI DATI SENSIBILI
I dati in questione non saranno oggetto di diffusione a sensi dell´art. 26 c. 5 D. Lgs. 196/2003.

6. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolari del trattamento sono le Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY con sede in Legnano (Mi) - Via Mons. Gilardelli, 10.
Responsabili del trattamento sono i Presidenti delle società.

7. DIRITTO DI ACCESSO AI DATI
In ogni momento Ella potrà esercitare i suoi diritti nei confronti dei titolari del trattamento, ai sensi dell´art. 7 del D. Lgs. 196/2003.




**************



Io sottoscritto/a _________________________________________ dichiaro di aver preso visione dell´informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003, debitamente consegnatami dalla Società e di autorizzare, con la sottoscrizione della presente, il trattamento dei dati personali necessari allo svolgimento delle operazioni indicate nell´informativa stessa.

Data ______________ Firma dell´atleta maggiorenne o del genitore

_________________________

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie