24 Maggio 2022
percorso: Home > News > B1

La Fo.Co.L si impone a Orago e allunga sulle inseguitrici

21-02-2022 09:00 - B1
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Successo importantissimo quello ottenuto dalle Coccinelle della Fo.Co.L Legnano sul campo di Orago: in una giornata in cui Palau ha lasciato un punto ad Acqui Terme e le dirette inseguitrici sono tutte uscite sconfitte dalle loro rispettive sfide, i 3 punti conquistati da Cavaleri e compagne sono oro preziosissimo.

Sono tre le distanze che separano le biancorosse dalle sarde capoliste, con 4 lunghezze di vantaggio su Caselle, terza ma con una partita in più, così come una partita in più hanno disputato anche Volpiano e Biella, quarta e quinta, distanti rispettivamente 5 e 8 punti da Legnano.

Contro l'ultima in classifica l'importante era scendere in campo con la giusta concentrazione, per non farsi sopraffare da un eccesso di sicurezza che spesso nello sport porta a sciogliersi, cosa che non è avvenuta però nel pomeriggio di ieri.

Determinate a portare a casa la vittoria, le Coccinelle hanno chiuso la pratica Orago in un'ora e un minuto, concedendo alle padrone di casa soltanto alcuni tratti del secondo set, ma si sa che quando la Fo.Co.L accelera e decide di mettere l'avversario all'angolo, quella è una sentenza, e così è stato.

La Fo.Co.L è scesa in campo con Roncato-Simonetta sulla diagonale principale, Cavaleri-Mazzaro in banda, Fantin-Frigo al centro e Lenna in seconda linea. Nel corso della partita poi hanno fatto il proprio ingresso anche Broggio, Bonato e Venegoni.

Prestazione solida di Legnano, compatta a muro, con 8 block-in, di cui 4 di Fantin, top scorer dell'incontro con 11 segnature, seguita in doppia cifra da Broggio, a quota 10, con anche un muro e un ace.

I punti dai 9 metri in totale sono stati 7 per le biancorosse, con Roncato a guidare questa classifica: sulle sue 8 marcature, ben 4 sono arrivate dalla battuta.

Il successo su Orago fa da apripista ad un triplo turno casalingo per la Fo.Co.L, pronta ad ospitare prima Novate, poi Volpiano, nel recupero dell'undicesima giornata, infine Biella, tutto nel giro di sette giorni.

La cronaca:
Primo set: squadre punto a punto fino al 3-3, poi la Fo.Co.L ingrana la marcia giusta e comincia la fuga (2-4, 4-6, 5-15): Orago non riesce a innescare la scintilla e subisce il turno in battuta di Roncato, che piazza anche due ace. Nel mezzo buon gioco di Fantin al centro (3 punti), poi ottimi interventi offensivi di Mazzaro e Simonetta, che al termine del break cede il posto a Broggio: il nuovo opposto si presenta subito in campo con due punti che mantengono le avversarie a 10 lunghezze, grazie anche alle difese marmoree di Lenna. Mazzaro e Cavaleri dai 9 metri stabilizzano l'impalcatura biancorossa, Orago trova uno sfogo finale (4-0 di break), ma Broggio la chiude sul +9.

Secondo set: reazione d'orgoglio delle padrone di casa che riescono a portarsi in avanti e provano a dettare i ritmi, nonostante l'arrembante prova della Fo.Co.L che non molla un colpo. Muro di Fantin, doppio attacco di Broggio, poi Mazzaro e fast di Fantin (7-7), si tiene la parità, fino al sorpasso, lanciato e chiuso da Cavaleri (9-9, 11-10), coadiuvata dalla fast di Frigo. Sempre Cavaleri per il +2 e qui Orago subisce il colpo: ha la forza di recuperare sul 15-15 ma poi commette tre errori consecutivi in attacco, si fa murare da Broggio la sortita offensiva di Maiorano e subito dopo da Cavaleri quella di Tognini (16-19). Un altro muro, questa volta di Frigo, su Marzolla, decreta il +4 biancorosso, un gap che rimane fino alla fine e incrementato dagli ultimi due punti di Roncato, che chiude il set con un ace.

Terzo set: subito 3-0 con Visconti sugli scudi, ma la Fo.Co.L non ci sta e replica immediatamente con autorevolezza, sfruttando i colpi di seconda di Roncato che feriscono nei tre metri. Quanto non fa la furba in attacco, Roncato apparecchia per Mazzaro e Cavaleri che ringraziano e mettono a terra (7-11), anche Fantin si unisce alla festa con due fast letali. Orago non ci crede più, mentre Legnano, che nel frattempo macina punti su punti, anche grazie agli errori casalinghi, prosegue nell'allungo. Entrano Bonato e Venegoni (per Cavaleri e Frigo), e marcano il proprio nome a referto, dando il La allo strappo finale, con Broggio che mette fine al parziale di 0-6 per Legnano, grazie al servizio del 9-25.

Le parole delle protagoniste:
Chiara Lenna: "Per avversarie così giovani c'è stato tanto tempo per lavorare in palestra. Proprio prima della partita commentavamo i risultati di ieri sera, delle altre squadre del girone e ci sono stati dei risultati sorprendenti, contro squadre giovani, e non potevamo essere anche noi una sorpresa del weekend. Siamo quindi soddisfatte per come sono andate queste due partite di ripresa del campionato, adesso testa alla prossima, come sempre".

Valentina Cavaleri: "Giocare contro le squadre giovani è sempre un po' un terno al lotto, perché soprattutto dopo tanti mesi in cui hanno potuto lavorare, senza gare, è stato più complicato, ci siamo accorte che sono migliorate e infatti nel secondo set abbiamo faticato un pochino di più. Ci sarà ora da preparare Novate, poi si aprirà un periodo intenso con un ciclo di sei partite in un mese e diversi recuperi infrasettimanali".

Irene Mazzaro: "Mi sono vista abbastanza bene, anche noi stiamo cercando di trovare un attimino di tranquillità, di sicurezza sui colpi, continuiamo a lavorare in palestra in vista delle prossime partite che sono sicuramente importanti".

Mondialclima Orago-Fo.Co.L Volley Legnano 0-3
(16-25, 20-25, 9-25)

Mondialclima Orago: Marzolla 3, Rouco, Stella (L), Baratella (L), Rovelli, Tognini 6, Sconocchini, Sartore 6, Giuggiolini, Caputi, Maiorano 6, Therqaj, Visconti 11. Allenatore: Parise. Assistente: Casoli.
Note: 3 ace (7 errori in battuta), 42% in ricezione (10% perfetta), 26% in attacco, 5 muri.

Fo.Co.L Volley Legnano: Lenna (L), Pozzi, Valli, Venegoni 1, Simonetta 2, Frigo 5, Brogliato (L), Bonato 3, Cavaleri 7, Fantin 11, Mazzaro 9, Roncato 8, Broggio 10. Allenatore: Lumastro.
Note: 7 ace (7 errori in battuta), 59% in ricezione (31% perfetta), 52% in attacco, 8 muri.

Sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[Riparo iPhone]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 D. LGS. 196/2003

Ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") ed in relazione ai dati personali di cui le società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY entreranno in possesso, La informiamo di quanto segue:

1. FINALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati è finalizzato unicamente alla corretta esecuzione dell´attività sportiva.

2. MODALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Le operazioni potranno essere svolte con modalità manuali o con l´ausilio di strumenti elettronici, utilizzando sia supporti cartacei che informatici con impiego di idonee misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati.

3. RIFIUTO AL CONFERIMENTO DEI DATI
Il mancato conferimento di dati personali comuni e sensibili potrà determinare l´impossibilità dello svolgimento dell´attività sportiva presso le nostre strutture.

4. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 alla Compagnia Assicuratrice tramite gli Enti cui le società si affilieranno per lo svolgimento delle attività istituzionali
I dati comuni potranno inoltre essere diffusi tramite comunicati affissi presso la sede delle società, presso le palestre e tramite il sito web www.legnanovolley.it.
Inoltre è prevista la possibilità di utilizzare, tramite i canali sopra indicati, anche immagini dell´interessato riprese durante le attività di gioco o di allenamento e, comunque, in contesti che non pregiudichino la dignità personale ed il decoro.
Il trattamento riguarderà anche dati personali SENSIBILI.
In particolare i dati inerenti la salute degli atleti dovranno essere trattati da centri medici specializzati nel valutare l´idoneità alla pratica sportiva specifica ed il loro conferimento riveste carattere di obbligatorietà per consentire alle Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY di adempiere agli obblighi di legge.
Il trattamento su tali dati sensibili ha le seguenti finalità: adempimenti di legge connessi alla pratica sportiva agonistica ed in particolare alla verifica della idoneità alla pratica sportiva.

5. DIFFUSIONE DEI DATI SENSIBILI
I dati in questione non saranno oggetto di diffusione a sensi dell´art. 26 c. 5 D. Lgs. 196/2003.

6. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolari del trattamento sono le Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY con sede in Legnano (Mi) - Via Mons. Gilardelli, 10.
Responsabili del trattamento sono i Presidenti delle società.

7. DIRITTO DI ACCESSO AI DATI
In ogni momento Ella potrà esercitare i suoi diritti nei confronti dei titolari del trattamento, ai sensi dell´art. 7 del D. Lgs. 196/2003.




**************



Io sottoscritto/a _________________________________________ dichiaro di aver preso visione dell´informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003, debitamente consegnatami dalla Società e di autorizzare, con la sottoscrizione della presente, il trattamento dei dati personali necessari allo svolgimento delle operazioni indicate nell´informativa stessa.

Data ______________ Firma dell´atleta maggiorenne o del genitore

_________________________

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

cookie