25 Giugno 2024
percorso: Home > News > B1

Magia Fo.Co.L: Gara1 è nostra, battuta Giorgione in quattro set!

19-05-2024 17:58 - B1
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Lo ammetto, scrivere oggi non è facile, perché ci sono poche parole per descrivere le emozioni di una serata del genere!

Abbiamo vinto Gara1 dei playoff, mettendo in cascina 3 punti fondamentali in attesa di Gara2 a Garlasco (sabato 25), ma non è stata una vittoria come le altre! L’Azimut Giorgione si è presa con merito il primo set, mettendo in campo tutte le proprie qualità ma ad un certo punto ha dovuto fare i conti con la garra biancorossa, l’entusiasmo e l’esuberanza di una Fo.Co.L che è uscita nel secondo set e ha deciso che il match non sarebbe potuto, mai e poi mai, finire in mano avversaria.

Cavaleri e compagne hanno tirato fuori dal cilindro la partita dell’anno contro un avversario blasonato, una corazzata che ha archiviato il Girone B con due soli KO ma che a Legnano ha trovato la terza caduta, senza mai la possibilità di tornare in partita, perché la Fo.Co.L, con le unghie, con i denti, con tutta la grinta del monto, ha voluto vincere, si è presa quello che si meritava, scatenando il tifo sugli spalti, con la rediviva Curvetta a guidare il popolo biancorosso che si è assiepato sui gradoni del PalaVolley.

Un 3-1 magistrale quello ottenuto dalla squadra guidata da Coach Turino, visibilmente soddisfatto della prestazione a fine partita, con Legnano padrona del campo in ogni fondamentale, grazie ad una ricezione impeccabile, (77% di positiva), una difesa monumentale, guidata da una grandissima Brogliato insieme alle compagne di reparto, una regia favolosa con Roncato a inventare, garantendo attacchi poderosi, fantastici, potenti e letali, con Moroni MVP grazie ai suoi 21 punti.

Vittoria magica condita non solo dai festeggiamenti per questo successo straordinario, ma anche per la grande festa riservata a Capitan Valentina Cavaleri, bandiera biancorossa, che ha ricevuto un premio alla carriera dopo 12 anni in maglia Fo.Co.L e poi festeggiata lungamente dalle compagne e da tutti i presenti al grido di “C’è solo un capitano”: Grazie Vale, te lo diciamo nuovamente!

Sabato 25 maggio Gara2 a Garlasco: senza troppi giri di parole, basteranno 2 punti per ottenere la promozione in Serie A, ma adesso pensieri rivolti al lavoro in palestra, giorno dopo giorno, con calma, piano piano, un passo alla volta.

La cronaca:
Giorgione prova ad imporsi nel primo set con un avvio straripante (1-5, 2-6, 5-9), Legnano prova a rispondere ma con diversi break le venete accelerano e conquistano punti importanti (6-13). Cambio sulla diagonale principale per Legnano (dentro Monni-Banfi) e Banfi sigla il 10-16 con una gran diagonale, poi al cambio di ritorno Moroni sprigiona prepotenza con un block-in poderoso (12-17) seguito da una doppia fischiata a Bellini e da un out di Pozzoni: Fo.Co.L a -3 ma Stufi e Andrich accelerano la fase offensiva ospite ripristinando il +5 dell’Azimut. Legnano si riavvicina grazie a Zingaro, ma di nuovo Pozzoni e Stufi rispondono colpo su colpo, fino al definitivo 19-25 di Bellini.

Secondo set punto a punto in apertura, con continui e repentini botta e risposta fra le due squadre: Andrich risponde a Mazzaro, poi a Carcano e Moroni, a seguire alcuni errori in battuta da entrambe le parti, poi è Fo.Co.L Show, grazie al La dato da Roncato che attacca di seconda, proseguito da doppia Moroni, poi ancora Mazzaro e Aliberti in fast (11-5), la stessa Aliberti con un’altra veloce fulmina la retroguardia trevigiana (12-6). Giorgione prova a farsi sotto ma sbatte contro il muro invalicabile di Carcano, per poi subire di nuovo Moroni e Mazzaro dai 9 metri, con ancora Moroni a fulminare dal servizio (18-11). Con determinazione le nostre avversarie si rimettono in pista arrivando a 3 lunghezze dalla Fo.Co.L che ha la prontezza d’animo di reagire, ripristinando le distanze e prendendosi l’1-1.

La terza frazione di gioco riprende con la verve offensiva di una Fo.Co.L di marmo che non concede nulla, guidata in regia da Roncato, controllata in seconda linea da Brogliato, le Coccinelle possono solo spingere e ferire l’avversario: fast di Carcano, poi Mazzaro, Moroni, muro di Aliberti, e poi Moroni e Zingaro, passando per il primo tempo di Aliberti, è 10-5. Giorgione prova a ricompattarsi e ripartire ma fatica, mentre Legnano gioca sciolta e senza fronzoli una pallavolo fantastica (20-16), chiudendo così i giochi nel terzo set sul 25-21.

Ora o mai più, questo il mantra del quarto set, o Giorgione la prolunga o Legnano si prende l’intero tesoro nel forziere, così le venete aggrediscono e reggono l’urto di una Fo.Co.L che non vuole esagerare e va sotto (5-7), subendo anche l’infortunio di Zingaro, precauzionalmente sostituita da Cavaleri che entra in grande stile. Totalmente in trance agonistica la Fo.Co.L bombarda il campo avversario (15-12 dopo exploit di Moroni e Carcano, che attaccano con profitto in ogni modo). Pincerato stampa l’ace del 16-15 ma subito Legnano replica portandosi avanti di 4 con Mazzaro: ora la scia che ci porta alla vittoria è tracciata, basta seguirla, mentre Giorgione è fuori traiettoria. Mazzaro trasforma la pennellata di Roncato, la palla va a terra, il Pala esplode, tutti sono in campo a festeggiare: è vittoria, è sogno, è magia.

Fo.Co.L Legnano-Azimut Giorgione 3-1
(19-25, 25-19, 25-21, 25-19)

Fo.Co.L Legnano: Lenna (L), Carcano 8, Monni, Angelinetta, Moroni 21, Dall’Orso, Aliberti 10, Brogliato (L), Banfi 1, Cavaleri (C), Mazzaro 13, Roncato 3, Zingaro 4. Allenatore: Turino. Assistente: Catalfamo.
Note: 3 ace (14 errori in battuta), 77% in ricezione (41% perfetta), 30% in attacco, 8 muri.

Azimut Giorgione: Pozzoni 16, Bardaro (L), Ceron 3, Morra (L), Facchinato, Gaia, Mason, Marchetto, Pincerato 1, Ganzer, Bellini 12, Andrich 20, Alessi, Stufi 8. Allenatore: Carotta. Assistente: Cremasco.
Note: 2 ace (11 errori in battuta), 66% in ricezione (43% perfetta), 32% in attacco, 10 muri.
Sponsor
[]
[]
[]
[]
[Riparo iPhone]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
INFORMATIVA AI SENSI DELL´ART. 13 D. LGS. 196/2003

Ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") ed in relazione ai dati personali di cui le società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY entreranno in possesso, La informiamo di quanto segue:

1. FINALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Il trattamento dei dati è finalizzato unicamente alla corretta esecuzione dell´attività sportiva.

2. MODALITA´ DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Le operazioni potranno essere svolte con modalità manuali o con l´ausilio di strumenti elettronici, utilizzando sia supporti cartacei che informatici con impiego di idonee misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati.

3. RIFIUTO AL CONFERIMENTO DEI DATI
Il mancato conferimento di dati personali comuni e sensibili potrà determinare l´impossibilità dello svolgimento dell´attività sportiva presso le nostre strutture.

4. COMUNICAZIONE DEI DATI
I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 alla Compagnia Assicuratrice tramite gli Enti cui le società si affilieranno per lo svolgimento delle attività istituzionali
I dati comuni potranno inoltre essere diffusi tramite comunicati affissi presso la sede delle società, presso le palestre e tramite il sito web www.legnanovolley.it.
Inoltre è prevista la possibilità di utilizzare, tramite i canali sopra indicati, anche immagini dell´interessato riprese durante le attività di gioco o di allenamento e, comunque, in contesti che non pregiudichino la dignità personale ed il decoro.
Il trattamento riguarderà anche dati personali SENSIBILI.
In particolare i dati inerenti la salute degli atleti dovranno essere trattati da centri medici specializzati nel valutare l´idoneità alla pratica sportiva specifica ed il loro conferimento riveste carattere di obbligatorietà per consentire alle Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY di adempiere agli obblighi di legge.
Il trattamento su tali dati sensibili ha le seguenti finalità: adempimenti di legge connessi alla pratica sportiva agonistica ed in particolare alla verifica della idoneità alla pratica sportiva.

5. DIFFUSIONE DEI DATI SENSIBILI
I dati in questione non saranno oggetto di diffusione a sensi dell´art. 26 c. 5 D. Lgs. 196/2003.

6. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolari del trattamento sono le Società G.S.FO.CO.L. VOLLEY Legnano e LEGNANO VOLLEY con sede in Legnano (Mi) - Via Mons. Gilardelli, 10.
Responsabili del trattamento sono i Presidenti delle società.

7. DIRITTO DI ACCESSO AI DATI
In ogni momento Ella potrà esercitare i suoi diritti nei confronti dei titolari del trattamento, ai sensi dell´art. 7 del D. Lgs. 196/2003.




**************



Io sottoscritto/a _________________________________________ dichiaro di aver preso visione dell´informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell´art. 13 D. Lgs. 196/2003, debitamente consegnatami dalla Società e di autorizzare, con la sottoscrizione della presente, il trattamento dei dati personali necessari allo svolgimento delle operazioni indicate nell´informativa stessa.

Data ______________ Firma dell´atleta maggiorenne o del genitore

_________________________

torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie